Agevolazioni fiscali e governative Sabatini

Agevolazioni fiscali e governative Sabatini


NUOVA LEGGE SABATINI


Il Ministero dello Sviluppo Economico concede un contributo alle Piccole Medie Imprese, che copre parte degli interessi sui finanziamenti bancari e il Leasing Finanziario, in relazione agli investimenti realizzati.

E’ rivolto alle imprese che vogliono rinnovare ed investire nell’acquisto di macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali.

E’ possibile finanziarie anche le imprese che operano nei settori del trasporto merci su strada per l’acquisto di mezzi e attrezzature di trasporto.

I finanziamenti devono avere un importo compreso tra 20.000 e 2 milioni di euro.

La richiesta può essere inoltrata da tutte le imprese di micro, piccola e media dimensione con sede operativa in Italia (anche Regioni a statuto speciale) iscritte al registro Imprese (o Registro imprese di pesca), che realizzano investimenti in macchinari, impianti, beni strumentali e attrezzature, hardware, software e tecnologie digitali, purchè rientrino nelle seguenti caratteristiche:

· pieno e libero esercizio dei propri diritti (non sono in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali),
· non tra i soggetti che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato gli aiuti individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione europea,
· non in condizioni tali da risultare impresa in difficoltà così come individuata nel regolamento GBER. (Art. 3 DM 27 novembre 2013)



MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA PRATICA

L’impresa presenta alla banca/Società di Leasing un’unica dichiarazione-domanda per la richiesta del finanziamento e per l’accesso al contributo ministeriale, attestando il possesso dei requisiti e l’aderenza degli investimenti alle previsioni di legge.

Dopo la delibera di finanziamento da parte della banca/Società di Leasing, il Mise procede, in tempi molto contenuti, alla concessione del contributo e a darne comunicazione all’impresa;



NOVITA' INTRODOTTE

Al fine di favorire la transizione del sistema produttivo nazionale verso la manifattura digitale e di incrementare l'innovazione e l'efficienza del sistema imprenditoriale, le imprese di micro, piccola e media dimensione possono accedere ai finanziamenti e ai contributi per l'acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica aventi come finalità la realizzazione di investimenti in tecnologie, quali gli investimenti in big data, cloud computing, banda ultralarga, cycersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio Frequency identification (RFID).

A fronte della realizzazioni di investimenti aventi le finalità suddette, il contributo è concesso con una maggiorazione pari al 30% della misura massima ivi stabilita.

DA RICORDARE
Sabatini Ter: Lo strumento agevolativo "Beni Strumentali - Nuova Sabatini" agevola l'acquisto da parte delle PMI di nuovi macchinari, impianti e attrezzature, tramite l'erogazione di un contributo in conto interessi, a fronte di finanziamenti attivati con le banche e gli intermediari finanziari aderenti.

Obbiettivo: Accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l'accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l'acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

Agevolazione: Il contributo è pari all'ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso 2,75% annuo per 5 anni.

Garanzia: Le PMI hanno inoltre la possibilità di beneficiare della garanzia del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, fino alla misura massima prevista dalla normativa (80% dell'ammontare del finanziamento bancario, con priorità di accesso).

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni